FAQ2018-05-17T14:20:23+00:00

FAQ ?

1. A chi rivolgersi prima, durante e dopo l’affitto ?

La soddisfazione del cliente è la nostra priorità. Rentaload mette a disposizione dei propri clienti consulenti tecnici esperti che seguiranno i test prima durante e dopo per agevolare e semplificare il più possibile l’affitto dei clienti. Rentaload continua a innovarsi grazie alla creazione di un intranet specializzato per i suoi clienti.  Disponible per la certificazione del dispositivo, l’intranet propone una pagina su Internet personalizzata che vi permette di visionare tutorial online, informazioni correnti sul vostro noleggio e dei consigli in caso di bisogno. In qualsiasasi istante voi potrete contattare Rentaload.

2. Perché testare regolarmente un gruppo elettrogeno con un banco ?

Fortunatamente, i blackout di rete principale(in Francia EDF, in Italia ENEL) non sono molto frequenti. Il gruppo elettrogeno di sicurezza è quindi raramente utilizzato. Ma quando arriva il giorno in cui il gruppo è necessario, dovrà farsi trovare pronto a entrare in azione. Per essere sicuri che esso sia pronto a funzionare in ogni momento, è necessario testarlo regolarmente provando il carico effettivo della rete d’emergenza. Inoltre è consigliabile per la durata della vita del gruppo elettrogeno.

3. Perchè esistono banchi resistivi e banchi reattivi ?

Una rete elettrica consuma raramente tutta la potenza attiva pura. I dispositivi come i motori, lampade a scarica, computer…hanno un fattore di potenza inferiore a 1. La rete consuma, oltre alla potenza attiva, in maniera inferiore anche la potenza reattiva.

Un banco di carico resistivo permette di simulare unicamente la potenza attiva di rete. L’utilizzo combinato di un banco di carico reattivo e un banco di carico resistivo permette di simulare fedelmente la potenza effettiva di una rete.

4. Perchè testare con un banco di carico piuttosto che sulla rete principale ?

Per evitare di creare problemi alle utenze dovute ai seppur brevi periodi di interruzione dell’alimentazione durante le fasi di commutazione. E soprattutto perchè se la prova ha esito negativo eseguita correttamente  (il gruppo non entra correttamente in funzione), le utenze non saranno più alimentate con evidenti e dannose conseguenze… Negli ospedali, centrali nucleari, data center, etc. la simulazione con banchi di carico è più sicura e sicuramente più semplice da realizzare.

5. Qual’è la differenza tra potenza attiva e potenza reattiva ?

La potenza attiva è utilizzata per generare lavoro (per esempio quello di un motore) o calore. La potenza reattiva assorbita serve per esempio alla creazione di un campo magnetico in un trasformatore. La potenza reattiva ha un impatto reale sulla rete poichè causa di perdite, sovraccarico dei trasformatori di distribuzione, riscaldamento dei cavi di alimentazione e cadute di tensione. In un rete, si cerca sempre di limitare la potenza reattiva.

6. Che problemi si possono rilevare attraverso test con banchi di carico?

I banchi di carico permettono di rilevare un gran numero di anomalie e problemi sul dispositivo che si va a testare. Lo scopo principale della prova con un banco di carico è di assicurare che il sistema di alimentazione delle vostre apparecchiature sia affidabile. L’obbiettivo seguente è di sapere se al momento della messa in funzione, il vostro dispositivo avrà una alimentazione sufficiente  per sostenere la potenza richiesta. I banchi permettono anche di scoprire se il dispositivo presenta anomalie, che non ci siano problemi legati alla fabbricazione o all’installazione, che il deterioramento naturale sia conforme, che i vari componenti siano affidabili e che non presentino problemi di usura precoce. I banchi permettono anche di verificare se i dispositivi producono potenze conformi alle specifiche.

7. Perché testare regolarmente un gruppo elettrogeno con un banco ?

Fortunatamente, i blackout di rete principale(in Francia EDF, in Italia ENEL) non sono molto frequenti. Il gruppo elettrogeno di sicurezza è quindi raramente utilizzato. Ma quando arriva il giorno in cui il gruppo è necessario, dovrà farsi trovare pronto a entrare in azione. Per essere sicuri che esso sia pronto a funzionare in ogni momento, è necessario testarlo regolarmente provando il carico effettivo della rete d’emergenza. Inoltre è consigliabile per la durata della vita del gruppo elettrogeno.

8. Rentaload affitta i suoi banchi anche al di fuori dell’Europa

Rentaload propone i suoi servizi di noleggio dei banchi di carico in qualsiasi parte del mondo. I nostri magazzini sono situati in Europa  ma abbiamo la capacità di inviare tutte le tipologie di prodotti nel mondo. Alcune delle nostre aziende partner sono quindi situate in Asia, in Africa o in Russia. La nostra esperienza ci permette di farvi pervenire banchi di carico testati e affidabili nel minor tempo possibile. Non esitate quindi a contattarci, saremo lieti di rispondere a tutte le domande da voi richieste.

9. Perché affitare un banco di carico invece di comprarlo ?

L’affitto di un banco evita di apportare due tipi di costo :

  • I costi di manutenzione
  • I costi di stoccaggio

In oltre l’acquisto di un banco di carico ha un costo di gran lunga superiore all’affitto per un determitao periodo e il servizio Rentaload vi permette di beneficiare di molteplici vantaggi. I nostri consulenti tecnici sono sempre disponibili in caso di bisogno per tutto il periodo dei test. La piattaforma intranet Rentaload nello stesso tempo vi guiderà passo passo nell’utilizzazione dei banchi. Infine scegliere l’affitto è una scelta pratica e efficace. La logistica è interamente curata da Rentaload dalla consegna al rientro. Potete cosi’ risparmiare tempo e soldi assicurandovi la disponibilità dei banchi.

10. Come ottenere un banco ?

Un banco di carico puo’ essere noleggiato o acquistato. L’acquisto è consigliato ai professionisti per un utilizzo quotidiano del banco presso i loro clienti o all’interno del loro laboratorio. L’affitto è ideale per gli utilizzatori finali che in questo modo non devono occuparsi della manutenzione  e dello stoccaggio.  I nostri banchi di carico vi verranno forniti completamente controllati,  testato e in perfetto stato . Inoltre, in caso di cambio del gruppo elettrogeno non c’è bisogno di riacquistare un nuovo modello, il noleggio risponde alle esigenze del cliente. Non esitate a contattarci.

11. Perchè fare delle prove di carico ?

Le prove con i banchi di carico sui vostri dispositivi vi permetteranno di risparmiare tempo e denaro nel lungo termine !  Lo scopo è quello di conoscere l’affidabilità dei vostri dispositivi e sapere se nel medio termine la sostituzione del dispositivo vi costerà molto più caro che una manutenzione con i banchi di carico. Il banco di carico è allo stesso tempo l’unico metodo per assicurare il corretto funzionamento del vostro dispositivo di sicurezza (gruppo elettrogeno, UPS, etc.) nel giorno in cui ci sarà la necessità di utilizzare il dispositivo di sicurezza. Il test con un banco permette soprattutto di fare una manutenzione preventiva evitando quindi una manutenzione riparativa che paralizzerebbe la vostra apparecchiatura.  Di conseguenza, l’utilizzo dei banchi è raccomandata per la messa in regola al momento dei test sui dispositivi strategici nelle ERP (ospedali, prigioni, centri commerciali, etc.)

12. Quali testi legislativi stipulano le prove sui gruppi elettrogeni ?

In Francia, per prevenire tutti gli incidenti e garantire la sicurezza delle persone ospitate negli stabilimenti sanitari e medico-sanitari, un dispositivo regolamentare (cf. Circolare DHOS/E4 n – 2008-114 – del 7 aprile 2008 inerente la prevenzione dalle interruzioni elettriche negli stabilimenti sanitari) obbliga ciascuna struttura a assicurare, in caso di assenza di rete nazionale, la continuità del servizio elettrico durante le successive 48h.

La legge stipula che queste installazioni devono essere alimentate attraverso una rete secondaria di sicurezza (AES) conforme alla norma NF S 61-940. Questa AES puo’ essere a batterie d’accumulo, secondo la sezione A della norma NF S 61-940, o attraverso gruppi elettrogeni conformi alla norma NF E 37 312 : i banchi di carico sono quindi un metodo per assicurare il funzionamento dei gruppi elettrogeni.

Avete domande che non sono nella lista FAQ ?

Non esitate a contattarci via mail o consultate lista di contattiVi contatteremo nel minor tempo possibile. Consultate la nostra lista di prodotti&tecnologie.

smart-rack-loadbank_server emulator_test_heater_hotbox

Commissioning of your Datacenter

The connected 7kW power rack has a dual power supply and  a T ° delta equivalent to the computer servers.

Smart load Bank
recette data center banc de charge connecté location

Rack load bank accessories

The Rentalab tool allows you to control up to 200 load banks at the same time, retrieve electrical & thermal information from your room and generate test reports.

Commissioning Software

Nos secteurs d’expertise

Data Centers / Telecom

Recette électrique & thermique des infrastructures, test des batteries

ERP / Hôpitaux

Test régulier des groupes électrogènes de secours & des onduleurs

Centrale Electrique

Test des GE de secours, des turbines de production électrique

Maritime

Test des moteurs des navires, des infrastructures portuaires

Contactez nos experts via le formulaire

Vous avez une question ? Contactez nous via notre formulaire, un membre de notre équipe vous recontactera dans les 24h (jours ouvrés)


Ou appelez-les dès maintenant au 0811 620 600

Nous sommes disponibles du lundi au vendredi 9h00 – 18h00